Amore mio


Scontrandomi contro un delfino lotto contro la povertà di un derelitto senza dimora appariscente. Ma con un Samsung note 3 e mi vanto del mio gsm di dodici anni fa. Mi metto un mantello di dolore e sapore di ragù che pende dalle auliche presenze olografiche dell’illusione del Paradiso di sette anni fa. Un toro cornuto si lamenta del regime di separazione dei beni che non gli conviene più. Pungolo un dirigibile in Marocco che prega il dio musulmano in ruote circolari dei maestri tibetani della vita e della morte. Un fungo arabo si è insediato nel mio naso di nascente luna piena e cerco di spurgarlo con le unghie e coi denti per assimilare un posto nel letto matrimoniale senza accendere di nuovo la televisione al plasma e fare un’altra donazione di sangue.
Sedicenti preti che lavorano come dentisti ma sono odontoiatri curano carie dell’anima tramite il sangue secco degli animali mangiati sull’altare dell’agnello che copre i peccati del mondo. Giochiamo così a carte per un ramino sbevazzato di poker di cuori e amiamo l’amore tra nuvole di peccati e colpe che non abbiamo. Ti amo Magnolia e sento per te un effluvio anale che m’inebria il cervello e voglio darti la bandiera della mia virilità affinché tu riproduca il frutto della banana in senso orizzontale.
Ti dedico una macedonia di peli di frutta fresca e coriandoli di universo per ripercorrere la strada della vittoria. Una vittoria che sa di sformato di polipo e lascia l’amaro in bocca che va giù con un bicchiere di Dom Perignon del ’54.

Annunci

2 thoughts on “Amore mio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...