Rabbia


Un vago trigonomio mi parla e mi dice “Pentiti degli zigomi di un’argilla vivente”. Peccato, perché guardavo la mia serie preferita di due zii che dormono tutto il giorno. È un grande fratello che si masturba le pere grigie. E adora il rigurgito senile di una prostituta dorata di greggio. Eloina sogna elefanti d’oro che celebrano matrimoni senza tappeti e l’immagine della Madonna che scende da una montagna su una pista da sci di fondo e si trasforma nella valanga azzurra.
È per quello che è apparsa alle pastorelle di Fatima. Che anche loro quel giorno avevano di meglio da fare che guardare una zia che faceva loro la paternale dalla luna. Il clitoride zodiacale della Madonna si situa tra labbro polare e la stella del punto G. Un santo protettore per i cornuti e le luci della metropolitana. Una corsa all’interno del treno si costituisce davanti alla polizia e finisce in prigione. Per sempre.
Aspettando i re magi. Ora è Natale. Ora arriveranno i tre stronzi. E ci martelleranno le palle fino al giorno del giudizio. A Natale saremo fuori dal tunnel. A Natale vedremo la luce. A Natale il bambin Gesù dirà Porca Madonna. A Natale succederà che i pesci faranno giardinaggio pascolando le vacche. A Natale conteremo i cadaveri. L’ultimo Natale poi la fine del tunnel. Vedo la luce diceva Monti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...