Composti e decomposti


Scendi via pazzia che riempi le scale della mia intelligenza di calci e pugni di stelle e fuochi d’artificio. Mentre impazzire è un piacere che ti permette di vedere tutta la tua vita passata come una bugia a cielo aperto, le porte del nulla si aprono per la gioia dell’inferno e dei dannati alla divina eiaculazione. Una stampa surrealista mi permette di comunicare col mondo dal mezzo di un chicco di riso, mentre i semi di zucca mi stanno a guardare e a svolgere la loro funzione lassativa.
Una puntata di beautiful non serve a sconfiggere il sonno di madre natura. Forse per quello non ne ho mai vista una. I nostri politici non decadono mai, si decompongono. La storia della luna è scritta su un chicco di grano. Concetta si toglie le mutande di seta e scopre un corpo che non conosceva, si osserva come per la prima volta e capisce di essere un uomo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...